LA MONACA DI DRESDA

        La monaca di Dresda visse in un convento dell'omonima città bagnata dal fiume Elba nel medioevo. Morì giovanissima, all'età di 26 anni. Di lei non si conosceva niente, solamente che era di Dresda e che era stata scelta come "tramite" tra entità divine e il nostro mondo. Infatti, ella era per lo più analfabeta, così si dedusse che le lettere da lei scritte, lettere profetiche dirette ai potenti della Terra, dovevano essere state scritte in uno stato di trance. Secondo i suoi scritti, la fine del mondo dovrà compiersi nell'anno 3033 dopo Cristo, dopo un lungo periodo di degrado dell'umanità e di orrori. Ella colloca turbamenti fisici sulla Terra negli anni 2419, 2483, 2490, 2516 etc. fino al 2953, quando il disastro sarà imminente. In quel periodo, si entrerà nell'era dello Spirito Santo (quelle precedenti sono quella del Padre e del Figlio), che, inevitabilmente sarà l'inizio della fine.

Dott. Giorgio Pastore