MERCURIO

Distanza dal Sole: 0,387 UA
Diametro: 4879,4 km
Temperatura: 350 °C di giorno e -170 °C di notte (sulla superficie)
Densità:
5,42 g/cm3

Mercurio è il pianeta più piccolo del Sistema Solare, è quello più vicino al Sole e non ha satelliti che gli ruotano attorno.
Dalla Terra è visibile solo all'alba e al tramonto, cioè quando è sull'orizzonte, per cui non è facile osservarlo.  Un'analisi più attenta del pianeta è stata possibile solo grazie alla sonda Mariner 10, che ne sorvolò la superficie nel 1974/75. Il pianeta è privo di atmosfera, quindi più soggetto, come la Luna, ad essere bersagliato dagli asteroidi, infatti la superficie presenta molti crateri. L'assenza di un'atmosfera provoca un escursione termica, dalle zone esposte al Sole a quelle in ombra, anche di 600°C.

Fatto strano, il Mariner 10, lungo la sua esplorazione del pianeta, rivelò la presenza di un debole campo magnetico. In base a ciò è stata ipotizzata l'esistenza di un nucleo interno in ferro dal diametro di ca. 3.600 km (pari all'80 % del pianeta). Solo in tal modo sarebbe spiegabile tale magnetismo, ma è solo un'ipotesi.

Giorgio Pastore