INTERVISTA AD AKEEM

Akeem ci ha contattati nel maggio 2004 affermando di poter controllare,
con la sua sola volontà, con la sua sola mente,
il tempo atmosferico.
Qui di seguito, l'intervista fatta dal C.R.O.P. al meteosensitivo.
Il caso è ancora aperto. Chiunque avesse da proporci dei suggerimenti,
o conoscesse altri meteosensitivi, può scriverci: crop@croponline.org
in modo da fornirci altro materiale su cui lavorare.

INTERVISTA AD AKEEM (MAGGIO 2004)

1 - Perchè pensi di poter influire sul tempo atmosferico?

Non ho ancora capito come, ma nei momenti di stress emotivo, rabbia, o tranquillità assoluta giungo a un punto di concentrazione molto alta ma che dura pochissimo,ed è in quel momento che riesco ad interagire con il tempo.non so se influenzo le nubi,o la pressione atmosferica, o l'elettrostaticità nelle nubi o cos'altro,so solo che sto facendo molti esperimenti e sto conoscendo molte persone che dicono di avere poteri"paranormali",molti sono bufale o leggende,ma quelli rari,che non ci credono neanche loro a quello che possono fare involontariamente,questi pochi,da quello che ho capito,anche loro quando arrivano ad un lato punto di concentrazione scaturiscono tali effetti.

2 - Come fai in pratica?

In pratica il tempo atmosferico cambia in poco tempo,dalla direzione del vento alla pressione atmosferica,insomma le nubi temporalesche vengono"attratte o respinte da me" (penso, sto ancora sperimentando) ma se riesco ad entrare in contatto con quell'uomo, dite addio ai metereologi!!!) avrei tante esperienze e avanti da raccontarvi, e appena avrò il momento inizierò a scrivervi tutto quello che ho visto con i miei occhi.

3 - Hai qualche aneddoto significativo da raccontarci?

Appena finisco di scrivere le mie esperienze leggerete voi,posso solo dirvi che in una giornata di maggio 2002 con l'estate alle porte mi fermai sotto l'ombra di un portico a riposarmi(perché dovete sapere che son "mezzo-albino" e son allergico al sole,e potrei svenire al sol leone) mi scoppiava la testa dal dolore,da li a poco vennero alcune nubi sopra di me e venne una violenta gandinata durata 10 min.

4 - Hai sempre avuto questa facoltà?

Si, credo di aver sempre avuto questa facoltà,ma son cose che non ci fai caso!

5 - Che spiegazione ti dai tu?

Io dalle persone che ho conosciuto e da quel che ho visto dico che non tutti hanno queste facoltà,e chi le ha o non ci fa caso e con l'andare avanti col tempo se le dimentica perché pensa solo alle responsabilità della vita (lavoro, casa,famiglia) o inizia a crederci come fanno in pochi e si scoprono veggenti,medium o altro.

6 - Hai mai verificato se possiedi altri poteri, ad esempio telepatia, telecinesi, etc.?

Non credo di avere altri poteri, ho solo visto che succedono cose strane quando mi fischiano le orecchie, ma devo ancora studiare bene questo caso.

7 - Hai mai avuto, a parte questi fatti collegati al tempo atmosferico, strane esperienze nella tua vita? Fatti inspiegabili?

Io e un mio amico abbiamo visto in una sera come altre,mentre guardavamo stelle sul pagliaio,una sfera dai colori purpurei che si avvicinò a noi,si fermò a 3 metri di altezza da noi x pochi secondi,e come venne schizzò via,avevamo entrambi 13 anni e nessuno ci credette anche se eravamo in preda alla paura,ne parliamo ancora ogni tanto,e continuano a non crederci,nella mia zona ci sono molti avvistamenti,io avvisai il centro ufologico nazionale quando,il 4 giugno 2002 tornando da lavoro alle 16 e 30 circa vidi un oggetto come una "doccia",un cilindro grigio che fluttuava a circa 400 mt sopra una pineta andando verso sud est a bassa velocità con movimenti rotatori ed ellittici.

8 - I tuoi genitori sanno di questo tuo "potere"?

In famiglia soffriamo tutti di meteopatia e bene o male chi più o chi meno sentiamo il cambiar del tempo con dolori ossei,mentre io non ne risento.

9 - Tu come ti consideri? Come consideri la tua persona?

Non lo so!! sono estraneo alla mia famiglia,nel senso fisico, son biondo occhi azzurri sembro tedesco,mentre i miei e le precedenti generazioni son prettamente italiane e nessuno chiaro,prendo sempre n po' di tempo libero nel weekend per rilassarmi e fare "test" su me stesso per conoscermi... con la scusa di andare a pesca,così son solo nella natura.

10 - Ti piace possedere questo potere, oppure ti spaventa?

Mi interessa molto questo potere  ma a volta lo temo,ho visto una cosa, che se l'ho scaturita io, mi terrorizza.

11 - Quanto influisce, negativamente o positivamente, sulla tua vita di tutti i giorni questa facoltà?

Bè nel 2002 è stato il momento in cui questi fenomeni si solo evidenziati molto di più, faccio il cuoco, in versilia, e se piove, non viene nessuno sul mare a mangiare, nel periodo in cui litigai con il proprietario del ristorante, non so, ho talmente sperato che lui perdesse molti clienti, ed è stata la stagione più piovosa della Versilia (ps: quell'anno molte trombe d'aria hanno sfatto bagni e hotel, nella zona).

12 - Ti è possibile quindi anche prevedere che tempo farà in futuro?

No, non posso prevederlo, posso solo modificare il tempo atmosferico presente.

13 - Se sì, come? Come avviene praticamente?

Non posso prevederlo.

14 - Hai mai avuto visioni?

Ho molti deja-vou, e da ragazzo, mentre andavo con gli amici a prendere un motorino in un vecchio sfascia-carrozze del posto, ebbi un flash e rividi la scena che stava per accadere, evitammo il padrone che era lì, solo perché io li convinsi a desistere (ho sempre pensato fosse stato un caso).

15 - Hai mai fatto sogni premonitori? Hai mai provato a predire il futuro?

Non ricordo questi eventi,ma ho avuto moltissimi deja-vou.

16 - Puoi raccontarci qualche altra esperienza significativa?

Appena finisco di scrivervi tutte le ie esperienze dei fenomeni che ho visto, avrete un'immagina chiara di quello che sono.

17 - Come fai a ricordarti così precisamente la data di quell'avvistamento (4 giugno 2002), a distanza di due anni?

Sono talmente ossessionato a capire i misteri che ci circondano che non mi dimentico facilmente di questi eventi,l o ricorderei anche fra 10 anni.

18 - Cosa succede di strano quando ti fischiano le orecchie?

Devo ancora studiare il caso, ma quando mi fischiano le orecchie ovviamente mi isolo per pochi attimi dai rumori che mi circondano, e come ti ho già detto, penso che sia nei momenti di maggiore concentrazione che accadono questi fenomeni e non solo,ad esempio al torneo di freccette quando fischiano, gli avversari sbagliano molto frequentemente, comunque non riesco ad influenzare le menti, forse (nel caso in cui riuscissi a controllare l'elettrostaticità nelle nubi) gli do fastidio manipolando le scosse che percorrono i muscoli, non so.

19 - Quel tuo amico che assistette insieme a te a all'avvistamento di quella sfera purpurea ha anch'egli strani poteri o facoltà?

Non so cos'era, ma è da quando abbiamo 3 anni che siamo insieme, come fratelli, lui si è accorto dei fenomeni che penso di scaturire io, infatti quando gli và male una giornata perché piove, mi dà subito la colpa a me.

20 - Hai detto che nella tua zona ci sono molti avvistamenti. Qual è la tua zona più precisamente? Ci sono ancora oggi avvistamenti?

Si d'estate son più frequenti e gli avvistamenti son rari di giorno e più possibili di sera, c'è stato un caso anche in tv che sopra i monti della mia zona i carabinieri son stati chiamati per spiegare un fatto che ha spaventato tutta la città montana.

21 - hai detto di aver visto una cosa che, se generata da te, t'incute molta paura. Puoi dirci quale?

Preferisco per il momento non parlarne, scusami.

22 - Che rapporto hai con l'acqua? E col fuoco?

Perfetto legame con l'acqua meno con il fuoco ed il sole, anche al momento sono con 3 impacchi di crema anti solare perché se non uso la crema solare protezione 30 e più cuocio come un gambero in 3 secondi, ma non potevo nascere in Siberia??? Adoro il freddo e l'elettricità (ho preso molte scariche da elettricità domestica e quando vedo un recinto elettrico usato per rinchiudere i cavalli, non resisto a toccarlo, solo per il piacere della scossetta).

23 - Con che frequenza ti ammali? Di quali malattie?

Mi ammalo ogni primavera di influenza,ogni anno,con febbre non minore ai 39 gradi, andai a sciare con la febbre a 41 mi sentivo uno zombi, non sentivo niente.

24 - Di che religione sei? Credi in qualcosa?

Non sono religioso, sono credente in Dio, prego spesso e mi tengo sempre in contatto con lui, pregando ovvio, a volte pensai che fossero le mie preghiere a creare questi fenomeni, ma non credo.

25 - Ci descrivi una tua giornata tipo?

Ok vi descrivo oggi, sabato 21 maggio 2004, ieri ho detto a mia madre che oggi pioveva,ovviamente scherzando, oggi in una giornata di sol leone il cielo si è oscurato per una decina di minuti,ma non penso sia stato io perché non l'ho voluto, comunque sono andato a pescare come tutti i sabati, lo faccio per rilassarmi dallo stress del lavoro settimanale, e a volte non ci vado per pescare ma per "fare esperimenti" e stanno aumentando gli eventi in cui i fenomeni si svolgono come vorrei,credo di "prenderci la mano", spero sempre di riuscire a parlare con quell'uomo che vi ho parlato, lui potrebbe insegnarmi molte cose,non riesco a capire se influenzo la corrente elettrostatica presenti nelle nubi,la pressione atmosferica o le nubi stesse. mah! col tempo capirò.

Mi son permesso di farti una piccola biografia per conoscermi meglio. Nato il 29\03\80 sono un ragazzo "mezzo albino" allergico al sole, se il sole è troppo forte mi mancano le forze poco a poco e se non sto all'ombra o se non bevo, mi son trovato anche a svenire dal sole e ovviamente adoro la pioggia e vado pazzo per i fulmini. Son un ragazzo tranquillissimo ed impossibile da fare incavolare, a meno che non alzi le mani o che venga tradito dalla ragazza, poche persone mi han visto veramente di fuori, ma tutto quello che tengo dentro lo sfogo il quei 5 minuti d'ira, e non riesco a fermarmi finché non ho più forze. Da adolescente non mi ricordo o non ci facevo caso agli eventi inspiegabili che adesso mi "tormentano i pensieri". Si pensa per colpa della contaminazione della nube di Chernobyl, la mia crescita si è bloccata e a 11 anni ero 1,45cm, dopo cure, mi sono ripreso fisicamente facendo passi da gigante,tornando ai fenomeni,iniziai a farci caso quando, un giorno, mentre ero in giro con gli amici, ci trovammo sotto un'acquazzone estivo, niente di anormale, se non che senza pensarci, scherzando anche, alzai le mani e dissi "basta", forse un caso, la pioggia cessò INSTANTANEAMENTE. Da qual giorno iniziai a guardare con un'altro occhio quello che io dicevo fosse "un caso". Già a 14 anni in gita a Grosseto, mentre litigavo con un mio amichetto (le soliti liti fra ragazzini) iniziò a piovere a distanza di 3 mt da me, ma non pioveva in senso sparso, formava una linea retta, come un confine, appena vidi ciò, mi spaventai e poi la pioggia bagnò tutta la zona. In questo scritto vi dico solo gli eventi più evidenti e importanti, prima questi eventi erano rari, ma adesso si fanno più frequenti. O il tempo si burla della mia immaginazione, o sto prendendo coscienza di qualche potere. Comunque torniamo a noi, stagione di lavoro 2001, lavoravo in un hotel della riviera, quando come in tutti i ristoranti, Uscii dall'hotel e appena allontanato di 3 km una forte tempesta con pioggia e vento forte distrusse l'insegna, la facciata e allagò 2 camere.
Un'altro caso strano. Estate 2002, lavoravo in un ristorante dove mi sfruttavano, c'erano molte incomprensioni, e io speravo che fallisse l'azienda, fu l'estate più piovosa degli ultimi tempi,e io "ci godevo". La cosa che mi ha fatto pensare molto sono stati gli eventi strani che sono accaduti sempre dove ero io, del tipo quando uscii dal locale dopo l'ennesima lite, mi dirigevo verso casa e mentre ero intento a blasfemare in modo un po' eccessivo forse per la rabbia, un fulmine prese il fianco di un bmw nero a 2 auto più avanti e lo "sbalzò" nel fossetto a lato della strada. Ma che roba!?! ma come sempre pensai fosse un caso. Scorso anno settembre, fine estate, dopo un'intensa stagione di lavoro come primo cuoco in un bagno balneare-ristorante, non ne potevo più, infatti il lavoro iniziò a calare, causa, temporali, trombe marine e brutto tempo. Vi ringrazio di seguire il mio caso, ciao e grazie ancora.