CRONOLOGIA EGIZIA

 

-3170 / 2900 a.C. : PERIODO ARCAICO:

I e II DINASTIA.

                                    Lotte tra il nord ed il sud del paese. Il faraone Menes crea un unico regno ed unisce le due corone fondando la prima dinastia. Le tombe usate sono le mastabe.

 

-2900 / 2270 a.C. : REGNO ANTICO.

                                    III / VI DINASTIA.

                                    Costruzione della maggior parte delle piramidi, comprese quelle di Giza, che vennero costruite dai faraoni Cheope, Chefren e Macerino durante la IV dinastia, nonché della Sfinge.

 

-2270 / 2100 a.C. : PRIMO PERIODO INTERMEDIO.

                                    VII / X DINASTIA.

                                    Invasione di popoli esterni. Periodo di crisi.

 

-2100 / 1700 a.C. :  MEDIO REGNO.

                                    XI / XIII DINASTIA.

                                    Periodo di transizione. Dalle piramidi si incomincia a scavare tombe nella roccia.

 

-1700 / 1555 a.C. : SECONDO PERIODO INTERMEDIO.

                                    XIV / XVII DINASTIA.

                                    Altro periodo di crisi e di invasioni esterne.

 

-1555 / 1090 a.C. : NUOVO REGNO.

                                    XVIII / XX DINASTIA.

                                    Periodo di massimo splendore per l’Egitto. Non si costruiscono più piramidi. Le tombe dei faraoni sono scavate nella roccia, nella Valle dei Re e delle Regine. In questo periodo regnano i faraoni Akhenaton e Tutenchamon ed è l’apice dei templi di Karnak e Luxor, a Tebe.

 

-1090 / 712 a.C. : TERZO PERIODO INTERMEDIO.

                                    XXI / XXIV DINASTIA.

                                    Altra crisi per l’Egitto.

 

-712 / 525 a.C. : TARDO REGNO.

                                    XXV / XXVI DINASTIA.

                                    Periodo dei faraoni neri e delle piramidi di Moroe. Invasione degli Assiri tra le due dinastie, dal 670 al 663 a.C. L’Egitto dei grandi faraoni ormai non esiste più. Nel 525 I Persiani conquistano l’Egitto.

 

-525 / 332 a.C. : DOMINIO PERSIANO.

 

-332 / 323 a.C. : DOMINIO DI ALESSANDRO MAGNO IL MACEDONE.

 

-323 / 31 a.C. : PERIODO GRECO (TOLEMAICO).

                                    DINASTIA TOLEMAICA.

                                    Alla fine di questo periodo regna la famosa Cleopatra VII, che scompare nel 31 a.C., quando Ottaviano (futuro imperatore Augusto) conquista l’Egitto nella battaglia di Azio (31 a.C.) eliminando Marco Antonio, amante della regina egiziana. In questo periodo sorgono nuovi favolosi templi, ma non più equiparabili a quelli di Karnak e Luxor.

 

 

-31 a.C. / 638 d.C. : DOMINIO ROMANO.

                                    Ormai l’Egitto è provincia romana ed ha perso tutte le sue peculiarità, romanizzandosi. Nel 638 L'Egitto verrà conquistato dagli arabi che da poco avevano cominciato la loro espansione (634 d.C., morte do Maometto).

Sopravvivono sotto la sabbia i grandi monumenti del passato. Verranno riscoperti solo dagli archeologi moderni, nel ‘800.

 

Non hai trovato quello che cercavi? Trovalo su Google!

Google