CODEX
ALIMENTARIUS
IL GENOCIDIO È SERVITO

“Ci sono solo due modi per evitare un mondo di dieci miliardi di persone.
O i tassi di natalità adesso scendono velocemente,
oppure debbono salire i tassi di mortalità. Non c’è altro modo.
Ci sono, ovviamente, tanti modi per far salire i tassi di mortalità.
Nell’epoca termonucleare si può fare in maniera molto veloce e decisiva.
Carestie ed epidemie sono gli antichi modi in cui la natura
controlla la crescita demografica, e nessuno delle due è scomparsa dalla scena...”

[Robert McNamara, presidente della Banca Mondiale, 2 ottobre 1979]


Il nuovo CODEX ALIMENTARIUS sarà attivo in tutta Europa dal 31 dicembre 2009:

- determinerà gli standard di sicurezza alimentare e le regole in più di 160 paesi del mondo, cioè per il 97% della popolazione mondiale;

- ha già dichiarato le tossine come nutrienti;

- metterà fuori legge ogni metodo alternativo nel campo della salute, come le terapie naturiste, l'uso di integratori alimentari, di vitamine e di tutto ciò che potrebbe essere un potenziale concorrente per l'industria chimico-farmaceutica;

- è una creazione di un'associazione condotta da Rockfeller e dall'IGFarben della Germania nazista (nel 1941 i responsabili della IGFarben furono dichiarati colpevoli di genocidio, di schiavitù ed altri crimini);

- l'organizzazione nazista associata a Rockfeller ha costituito il mercato farmaceutico del pianeta.

- l'agricoltura e l'allevamento di animali saranno regolate dall'industria chimico-farmaceutica che vieta per principio l'agricoltura biologica;

- ogni mucca da latte sarà trattata con l'ormone bovino della crescita (ricombinato geneticamente) prodotto dalla Monsanto;

- ogni animale del pianeta usato a fini nutrizionali dovrà essere trattato con antibiotici ed ormoni della crescita;

- gli alimenti contenti OGM non saranno più etichettati come tali;

- Già nel 2001 il Codex Alimentaris reintegrò 7 delle 12 sostanze chimiche (note per essere causa di cancro) vietate unanimemente da 176 nazioni. Dal 31 dicembre probabilmente reintegrerà le rimanenti 5;

- l'alimentazione umana dovrà essere irradiata con Cobalto i cui livelli saranno maggiori di quelli permessi in precedenza;

- gli alimenti saranno deminiralizzati;

- i cereali e gli ortaggi saranno trattati con pericolosi pesticidi;

Lo scopo del CODEX è quello di ridurre di circa il 92 % la popolazione mondiale, causando tumori, patologie cardiovascolari, diabete e malattie da carenza vitaminica. Si stimano tre miliardi di decessi solo nel primo decennio a venire.

Si salvi chi può...

a cura del dott. Giorgio Pastore

Fonti:
http://www.laleva.org/it/2009/04/il_codex_alimentarius_un_inquietante_progetto_in_campo_alimentare.html
http://www.disinformazione.it/codex_alimentarius.htm
http://www.codexalimentarius.net/web/index_en.jsp

Non hai trovato quello che cercavi? Trovalo su Google!

Google