Così come esiste un indice analitico, utile ad una facile ricerca delle voci all'interno di questo sito, 
abbiamo avuto l'idea di creare un archivio di simboli inerenti il mondo del mistero ed oltre. 

L'archivio è in continuo aggiornamento, grazie anche al supporto dei nostri collaboratori ed amici.

Per segnalarci e/o inviarci un nuovo simbolo, scrivete a: crop@croponline.org 

PAG 1 - PAG 2 - PAG 3

Non potevamo iniziare che con il nostro logo. Si tratta della ricostruzione grafica del crop circle comparso in Inghilterra, a Barbury Castle, nel 1999.
La squadra ed il compasso: simbolo massonico. 
Per saperne di più sulla massoneria, visitate la sezione sulle Cattedrali gotiche.
Questo è un altro modo per raffigurare lo stesso simbolo. Esistono numerose varianti.
Questa è un'altra variante. All'interno leggiamo la lettera "G", che deriva dalla lettera greca "gamma" (G), ripresa per via della sua forma a squadra, simbolo ricorrente all'interno della massoneria. 
Il triangolo con le due spade. Anche questo è un simbolo massonico. Anche di questo, così come degli altri simboli massonici, esistono numerose altre varianti.
L'occhio onniveggente. Simbolo massonico.
Questo candelabro a 7 braccia è il Menorah ed appartiene alla cultura ebraica. In alcuni casi viene usato anche in ambito massonico.
Pentagramma. La stella rovesciata a 5 punte è spesso unicamente associata al satanismo. In realtà, in questo caso siamo davanti ad un altro simbolo massonico. All'interno della stella leggiamo le lettere A - L - F - A - T.
Il Pentacolo. Questa è la stella rovesciata a 5 punte del Satanismo. Rovesciata perché tende ad elevare la materia, rappresentata dalle due punte rivolte verso l'alto ed a denigrare lo spirito, rappresentato dalla punta singola, rivolta verso il basso. All'interno, una croce cristiana rovesciata. Altro simbolo associato al satanismo. In questo caso ha valenza negativa.
Il Pentacolo. Questa è la stella della magia bianca, rivolta con la punta verso l'alto. Viene usata dalle streghe wiccan, ad esempio. Se rappresentata con all'interno l'uomo di Vitruvio, indica il microcosmo. 
Il teschio e le due ossa incrociate, simbolo  piratesco, ma anche proprio della massoneria.
Il pentagramma con all'interno la croce incoronata. Questo è uno dei simboli dei Rosacroce.
La croce templare col fiore a 5 petali all'interno. Un altro dei simboli propri dei Rosacroce.
La piramide e l'occhio onniveggente. Questo è uno dei simboli degli Illuminati. Si trova anche sulle banconote del dollaro statunitense. Infatti, è risaputo che gli Illuminati abbiano ricoperto e ricoprano tutt'oggi importanti posti di potere all'interno dei governi de mondo.
Lo stesso simbolo raffigurato diversamente.
La croce iscritta nel disco solare è uno dei simboli appartenenti alla cultura celtica.
Una rappresentazione grafica semplificata dello stesso simbolo celta. La croce celtica assume oltre al significato solare anche un significato di collegamento tra mondo terreno e mondo celeste. Infatti l’asse orizzontale rappresenta il mondo terreno mentre quello verticale il mondo celeste. Inoltre il simbolismo è doppio in quanto il cerchio è tradizionalmente un simbolo di divinità mentre la croce un simbolo di materialità. Le croci celtiche venivano scolpite nella pietra e conficcate nella terra creando quindi un asse simbolico terra cielo così come i menhirs preistorici.
Simbolo della pace, nato come simbolo della campagna inglese per il disarmo nucleare, ideato e disegnato da Gerald Holtom nel 1958 a partire dalla lettere N e D del codice dei segnali con bandierine (Nuclear Disarmament).
Nomogramma o Stella di David, a 6 punte; è l'unione di due triangoli equilateri (3 = numero del Sacro). Simbolo antico, è l'unione del 3 ed ancora 3, ovvero, del Sacro per eccellenza.
Questa è la "triplice cinta", raffigurata in diversi modi in tutto il mondo antico e associata al mito di Atlantide. Raffigurerebbe la pianta schematica del porto della mitica isola sommersa, formato da diversi anelli d'acqua e moli, secondo il racconto di Platone.
La triplice cinta potrebbe essere associata alla figura del labirinto ed a simboli simili a questo.
Il labirinto di Cnosso, ritrovato sulla pietra e sulle monete antiche a Creta. Ma anche altrove. In Svezia, in Perù, in Oriente, etc. Simbolo associato ai discendenti della mitica Atlantide.
Lo stesso simbolo, però in questo caso appartenente alla cultura degli indiani d'America, degli Hopi per l'esattezza. Stranamente, i due simboli sono quasi identici. Eppure, i due popoli, Hopi e Minoici, non sono mai entrati in contatto secondo la scienza ufficiale.
Simbolo del labirinto ritrovato su una moneta cretese. In questo caso, come potete notare voi stessi, il labirinto è di forma non più circolare, ma rettangolare. In certi casi, quadrata.
I due cavalieri su un unico cavallo. Simbolo della "fratellanza" dei Templari.
Bandiera templare.
Croce patente. Simbolo templare.
La croce ansata deriva dal geroglifico egiziano ANKH. Questo geroglifico indica la vita ed inserito in un contesto religioso simboleggia la vita eterna. Perciò spesso troviamo l'ankh in tipiche rappresentazioni in cui gli dei lo porgono ai faraoni; avvicinandolo solitamente alle narici rappresentava il "soffio della vita". Non si sa con certezza quale sia l'oggetto raffigurato dall'ankh, forse un sandalo. L’ankh è diventata poi il simbolo di Venere. I Copti l'adottarono chiamandola Croce Ansata e facendone così un simbolo cristiano.
Crismon o Monogramma di Costantino. Il  Crismon è composto dalle lettere “X” e “P”, le iniziali di Cristo. L’alfa e l’omega ai lati del simbolo stanno a significare che Cristo è l’inizio e la fine, in riferimento ad un passo dell'Apocalisse di Giovanni.
Due varianti del Crismon.

PAG 2 - PAG 3

L'Archivio è realizzato a partire da un'idea di Stefano "Daath" e Giorgio Pastore.
Si ringrazia Andrea Mancini "Serbone" e Francy773 per il loro prezioso aiuto.

Fonti:
http://www.esonet.org/pinacoteca/Massoneria.htm

Non hai trovato quello che cercavi? Prova con Google!

Google